Dissequestrato il Parco del Fuenti

Assolti l’architetto Maria Teresa Mazzitelli, il titolare della ditta esecutrice dei lavori ingegnere Alberto de Flammineis, il progettista ingegnere Massimo Adinolfi,  l’architetto Olindo Manzione, responsabile dell’ufficio tecnico del comune di Vietri sul Mare,  perché il fatto non sussiste. Si è concluso così il processo a carico degli imputati tutti assolti per i capi di accusa A, B e C, e cioè abuso d’ufficio, falso ideologico e articolo 44 DPR 380/2001, in relazione all’intervento di restauro del paesaggio per la realizzazione del Parco del Fuenti.  Continua a leggere

Premio Europeo del Paesaggio del Consiglio d’Europa, selezionato il progetto di Libera

“La rinascita dell’alto Belice Corleonese dal recupero delle terre confiscate alla mafia” presentato da “Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, è il progetto proposto dall’Italia per la terza edizione del Premio Europeo del Paesaggio del Consiglio d’Europa. Tra le settantasette proposte progettuali, che erano arrivate alla direzione generale del Premio, è stata scelta quella di Libera, individuata con una selezione dalla Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee del Ministero per i beni e le attività culturali, coadiuvata da una Commissione di esperti.
 Tra le motivazioni espresse, quelle di reputare all’unanimità il progetto di Libera, particolarmente meritorio per l’eccellenza del metodo su cui si fonda, conforme ai principi enunciati dalla Convenzione Europea del Paesaggio e rispondente ai criteri indicati dal Consiglio d’Europa: sostenibilità, esemplarità, partecipazione, sensibilizzazione.

Continua a leggere